Upcycle | Upcycle dietro le quinte del Giro
Upcycle Milano Bike Café di Milano è il primo bike bistrot d'Italia
upcycle, bike café, bistrot, bike, upcycling, bar, ristorante, milano, restaurant, bici, bicicletta
5709
post-template-default,single,single-post,postid-5709,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Upcycle dietro le quinte del Giro d’Italia 2020

Pochi giorni fa in Piazza del Duomo a Milano si conclusa la 103esima edizione del Giro d’Italia vinta dall’inglese Tao Geoghegan Hart.

In televisione gli appassionati di ciclismo, e non solo, hanno ammirato le gesta dei corridori e le bellezze delle regioni italiane attraversate dalla carovana della Corsa Rosa nell’arco delle tre settimane di gara.

Esistono però tanti momenti del Giro d’Italia che non vengono mai mostrati sugli schermi televisivi e che non sono accessibili ai tifosi presenti a bordo strada ad incitare i propri beniamini.
La sala stampa, la mixed zone delle interviste e la camera dei massaggi sono solo alcuni dei luoghi del backstage del Giro d’Italia. Molto suggestivo è però anche vedere i meccanici che lavano le biciclette dei ciclisti, i massaggiatori che preparano le borracce da consegnare agli atleti e le ammiraglie che si apprestano a partire per seguire il gruppo dei corridori.

Con questo video vi vogliamo portare nel dietro le quinte del Giro d’Italia per mostrarvi in esclusiva tutto quello che accade al di fuori della corsa a tappe più importante del nostro Paese.

Buona visione a tutti!

Clicca sull’immagine seguente per scaricare e vedere il video:

Il dietro le quinte del Giro d’Italia 2020