Upcycle | Milano e un futuro da green capital
Upcycle Milano Bike Café di Milano è il primo bike bistrot d'Italia
upcycle, bike café, bistrot, bike, upcycling, bar, ristorante, milano, restaurant, bici, bicicletta
2552
post-template-default,single,single-post,postid-2552,single-format-standard,ajax_updown,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Upcycle prova ad immaginare il futuro delle città e in particolare di Milano e lo fa attraverso ospiti che possano aiutare cittadini e futuro sindaco a prendere la strada giusta. Anzi Upcycle lancia la sfida: potrebbe Milano diventare una green capital?

Immaginare il futuro delle città | Milano e un futuro da green capital
martedì 15 marzo ore 19:30

Conversazione con:
Andreas Kipar – Architetto
Andrea Ferraretto – autore del libro Viaggi Naturali
Marco Mazzei – Milano Bicycle Coalition
Conduce Roberto Peia – giornalista e ciclista

La conversazione prende spunto dalle pagine di Viaggi Naturali, il libro di Andrea Ferraretto che racconta luoghi e meraviglie tra Italia ed Europa, per immaginare il futuro di Milano, con l’impegno per realizzare una green capital.

Andreas Kipar, cofondatore dello studio LAND, rappresenta un’occasione per comprendere il valore dello spazio pubblico in aree urbane per inventare un modello di sviluppo che sia orientato alla circular economy, dove la bicicletta sia un elemento strategico per ridisegnare le città.

L’esempio di Lubjiana, Capitale Verde 2016 e di Essen, che lo sarà nel 2017, come stimolo per immaginare, progettare, governare città capaci di futuro.

Tra gli ospiti anche Milano Bicycle Coalition che durante gli incontri con i candidati sindaco del centro-sinistra ha raccolto i pareri e gli umori della comunità ciclistica milanese sul tema della mobilità.

—–

Il libro Viaggi Naturali di Andrea Ferraretto sarà in vendita al prezzo speciale di 15,00 euro.

cover_fronte